Viaggi

Mini fuga a New York: guida allo shopping per tutte le tasche

By marzo 15, 2018 No Comments

A gennaio scorso ho avuto bisogno di respirare un’aria diversa e così Il Pignolo ed io ci siamo rifugiati a New York per una decina di giorni. Abbiamo scelto la meta più semplice da raggiungere e che ci consentisse di staccare un po’ la spina dopo un periodo difficile. Avevo voglia di immergermi totalmente nella natura e invece siamo finiti in una delle metropoli più caotiche del pianeta, nel paradiso dello shopping. Come lo spiego? Beh, New York è sempre e comunque una buona idea e in più abbiamo trovato un’ottima offerta per un volo diretto a pochi giorni dalla data prevista per il viaggio. Semplice no? Valigie preparate in pochissimo tempo (quello necessario a verificare le previsioni meteo) e siamo saliti sul nostro volo.

Fifth Avenue, New York

Fifth Avenue, New York [Maschietta.it]

Cosa fare quando nella Grande Mela le temperature sono ampiamente sotto lo zero e la città è appena sopravvissuta ad una tempesta di gelo e neve? Si passeggia lentamente stando attenti al ghiaccio sulle strade e ci si riscalda con dolcetti ipercalorici e litri di cioccolato caldo. Essendo già stati a New York ci siamo potuti godere la città senza la solita frenesia, approfittando inoltre della bassa stagione e dunque della quasi totale assenza di turisti. In un altro post ti consiglierò cosa vedere e cosa fare a New York al tuo primo viaggio in città ma qui voglio parlarti di come viverla negli aspetti più frivoli e che normalmente i travel blogger trascurano: lo shopping.

Shopping a New York: i miei consigli

Vuoi davvero andare a New York e non approfittare del cambio favorevole euro/dollaro o delle infinite possibilità di sfogarti con la carta di credito? La prima cosa da sapere è che se acquisti capi di abbigliamento o scarpe che costano meno di 110 dollari, questi articoli sono tax free. Ricordalo perché i prezzi negli Stati Uniti sono sempre indicati al netto delle tasse, che vengono aggiunte al momento del saldo.

Shopping a New York: cosa e dove

Vuoi sapere quali sono i miei negozi del cuore? Beh, il primo è Aritzia, un marchio canadese che unisce praticità, originalità e ottima qualità dei capi ad un prezzo onesto. Potrei passarci le ore… e in effetti l’ho fatto (Il Pignolo conferma) approfittando dei saldi. Le boutique di New York si trovano sulla 5th Av. (all’interno del Rockfeller Center) e a Soho (524 Broadway).

Shopping a New York

Fare shopping a New York [Maschietta.it]

Non posso dimenticare i negozi di marchi come UGG e Sorel, per tenere i piedi all’asciutto e al caldo. Se poi hai intenzioni bellicose e vuoi toglierti più di una soddisfazione perché non fare un salto al Woodbury Common Premium Outlet? Per raggiungerlo puoi prendere un autobus direttamente da Penn Station e dare sfogo alla tua voglia di grandi firme. Potrai approfittare di ottime offerte sia per l’abbigliamento da ufficio che per quello sportivo. Inutile dirti che se cerchi borse e accessori troverai pane per i tuoi denti. Lo shopping ogni tanto è curativo, sei d’accordo?

L’importante è non ridursi come Becky, la protagonista dei libri di Sophie Kinsella e del film I Love Shopping

Shopping nei mercatini di New York

Io adoro i mercatini delle pulci e amo girare per le bancarelle di artisti e artigiani, tu no? Mi piace vedere la creatività all’opera e a New York c’è da impazzire. Ti segnalo i mercatini Artists & Fleas che hanno diverse sedi: all’incrocio tra la Broadway e Prince St. a Soho, a Chelsea (West 15th St. & 10th Ave.) e nel fine settimana a Williamsburg (Brooklyn, 70 North 7th St.).

Mercatini Artists and Fleas

Shopping nei mercatini Artists and Fleas [Maschietta.it]

Proprio Williamsburg è il quartiere più cool degli ultimi anni per la presenza di boutique, negozi vintage e dell’usato, ristoranti e localini di ogni tipo. Prenditi una pausa dolce da Martha’s Country Bakery, a Bedford Ave. Devi però lasciare da parte ogni senso di colpa per i chili che vedrai in più sulla bilancia. Concediti un peccato di gola e goditelo fino alla fine!

New York Marthas Country Bakery

I dolci di Marthas Country Bakery [Maschietta.it]

Le boutique che preferisco si trovano nel Village, ma in questo caso posso parlarti solo di windows shopping perché i prezzi non sono decisamente a portata delle mie tasche. E’ comunque piacevole passeggiare lungo le eleganti stradine della zona e curiosare tra le vetrine fingendosi Carrie Bradshaw.

Lo shopping per sportivi a New York

Sei un tipo sportivo? A New York puoi dare sfogo a tutte le tue voglie nei vari negozi monomarca di grandi firme ma se vuoi qualcosa di originale cerca Lululemon, come Aritzia un marchio canadese che amo molto. Fai un salto anche nei templi dello sport USA come NBA Store e NHL Store per un souvenir che non troverai altrove.

Leave a Reply